mercoledì 26 marzo 2014

Fiori verdi in giardino - prima parte

Il verde è una presenza costante in giardino, di certo è il colore dominante, eppure in natura i fiori verdi sono rari mentre sono le foglie che ci regalano un'ampia gamma di toni e sfumature di verde.

I fiori verdi a volte passano inosservati, almeno ai nostri occhi, come i piccoli fiori dell'edera che, se non fosse per gli stami prominenti, non si noterebbero proprio. 
Gli insetti invece li vedono e li apprezzano molto!


Il verde è un colore che mi piace moltissimo e quando mi capita di trovare delle piante a fiori verdi, mi lascio tentare e le inserisco nel mio giardino.

A volte sono delle semplici curiosità, come i crisantemi 'spider' color verde lime, ottenuti per ibridazione...


Secondo me questi fiori sono ottimi recisi, per dare luce e contrasto a bouquet misti, ma come pianta da fiore, pur accostata agli altri crisantemi, non funziona per niente.
Li ho tenuti per un paio d'anni e alla fine li ho eliminati senza troppi rimpianti.


Una presenza assolutamente irrinunciabile per il mio giardino sono invece i fiori verde acido dell'Euphorbia characias subsp.wulfenii
La pianta è un arbusto perenne cespuglioso a portamento eretto dalle foglie color grigio-verde.
Sulla sommità degli steli spuntano a fine inverno le infiorescenze dapprima simili a rosette...


che si allugano poi rapidamente, formando una sorta di spighe corpose...


che sono in realtà delle infiorescenze di ciazi


Io le trovo bellissime perchè creano un effetto magnifico che attira inevitabilmente lo sguardo verso il fondo del giardino, dove le coltivo in un vaso molto capiente


Pur essendo una pianta da secco e da pieno sole, nel mio giardino si è adattata benissimo a una condizione piuttosto insolita.
Si trova in un vaso al di sotto dell'arco della rosa rampicante, rimanendo quindi in mezzombra, ma questo non le impedisce di espandersi e fiorire in abbondanza: una bella soddisfazione!



Ancora fiori verdi anche per l'Euphorbia myrsinites, un'altra perenne ma dalle dimensioni più contenute e con un portamento espanso e ricadente


Non potrei rinunciare nemmeno ai fiori verdi dell'Helleborus foetidus che, quando compaiono sui lunghi steli nel bel mezzo dell'inverno, sono di un vivace color verde acido


ma col passare del tempo assumono una tonalità grigio-verde che comunque ben risalta sulle foglie verde scuro della pianta


La fioritura poi dura parecchi mesi, arrivando tranquillamente fino a maggio.




Se vi piacciono i fiori verdi o se solo siete curiosi di sapere quali altri fiori di questo colore ho nel mio giardino, vi aspetto domani per la seconda parte!


2 commenti:

  1. Ma sono bellissimi! Mi piace l'Euphorbia characias, come si evolve il suo fiore. Chissà se riuscirò a procurarmene una ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Belli, vero?
      Ma ce ne sono ancora molti altri!
      Per quanto riguarda l'Euphorbia characias, la trovi abbastanza facilmente alle varie mostre florovivaistiche.
      Si tratta però di una pianta mediterranea che sulle nostre coste è comunissima ;-)
      Ciao! :)

      Elimina

Vuoi lasciare un commento?
Sarò felice di leggerlo e di risponderti!