lunedì 25 novembre 2013

AlberiAmo la città - L'evento di Monza

Durante il fine settimana, in occasione della Giornata Nazionale dell'Albero (alla quale ho dedicato il post di giovedì) il comune di Monza ha aderito all'iniziativa patrocinata dall'UNESCO 'AlberiAmo la Città'.
Giovedì mattina accanto all'Arengario sono stati quindi posizionati 21 alberi...


Le piante esposte erano corredate di apposite schede botaniche dove, oltre ai caratteri identificativi della specie, venivano riportate alcune note caratteristiche e di utilizzo


Sono state scelte delle piante diverisissime fra loro, come la Sofora, il Bagolaro, la Magnolia grandiflora, l'Acero campestre, il Gelso bianco, il Castagno ma anche il Liriodendron tuipifera, l'Ippocastano, il Ginkgo biloba, il Tiglio...


Nelle prossime settimane questi giovani alberi andranno ad arricchire le diverse aree verdi cittadine.

Sotto i portici dell'Arengario è stata inoltre allestita una mostra fotografica degli alberi monumentali presenti nei Giardini della Villa Reale di Monza e ai visitatori sono state distribuite apposite cartine segnalanti il percorso botanico da seguire per ammirare dal vero gli alberi fotografati


Domenica invece, sempre sotto i portici dell'Arengario, la Scuola di Agraria del Parco di Monza ha organizzato laboratori riservati ai bambini che erano invitati a realizzare il loro albero, utilizzando materiali di recupero della scuola: cartone da imballaggio e corde di canapa usate per il tree-climbing...


Il laboratorio per gli adulti invece si intitolava 'Curiamo la natura con la natura' durante il quale la docente Cristina Cesana ha ampiamente illustrato le tecniche di prevenzione e cura delle diverse fitopatologie, tramite l'impiego di macerati e decotti di erbe e io, come al solito, ho preso appunti...

Durante questo lungo fine settimana dedicato alla Festa dell'Albero ho avuto anche l'opportunità di conoscere una realtà monzese di cui ignoravo completamente l'esistenza e che immagino anche la maggior parte dei monzesi ignori: il lavoro svolto dagli allievi della Scuola di formazione 'Paolo Borsa' nei Giardini della Villa Reale.
Volete saperne di più?
Il post di domani sarà dedicato interamente a loro.

Nessun commento:

Posta un commento

Vuoi lasciare un commento?
Sarò felice di leggerlo e di risponderti!