giovedì 17 ottobre 2013

Un nuovo acquisto per il mio giardino: il Lophomyrtus

Eccolo qui, un cespuglietto di lucide foglie color bronzo, tra le quale spiccano quelle nuove verde oliva.
E' il Lophomyrtus 'Black Pearl', un ibrido di una pianta sempreverde originaria della Nuova Zelanda, appartenente alla famiglia delle Myrtaceae.


A dire il vero, con le piante di mirto non ho mai avuto molta fortuna, ogni volta che ne prendevo una capitava sempre un inverno particolarmente rigido e, nonostante la protezione, non riusciva mai a sopravvivere.
Questo Lophomyrtus invece dovrebbe essere un poco più resistente al freddo del suo parente mediterraneo o almeno lo spero!


Intanto l'ho messo in vaso, in posizione riparata e, non appena le temperature scenderanno al di sotto dei 10°, avvolgerò il vaso con del TNT e pure con un foglio di plastica.
Leggendo in giro sembrerebbe che il Lophomyrtus regga bene le temperature al di sotto dello zero, fino a -5° ma, poichè si tratta di una pianta giovane uscita da poco dai vivai di coltivazione, sarà meglio garantirle una certa protezione almeno finchè non si sarà ambientata.

Poi se tutto andrà bene, fiorirà in estate con fiori bianchi del tutto simili a quelli del mirto nostrano.


Intanto vedo già le piante che in primavera andrò ad accostargli: sicuramente un'Ipomoea batatas color verde acido a ricadere sul lato frontale del vaso e poi qualche stagionale a fiore bianco qua e là a riempire gli spazi vuoti...



Nessun commento:

Posta un commento

Vuoi lasciare un commento?
Sarò felice di leggerlo e di risponderti!