giovedì 26 settembre 2013

Una piccola soddisfazione

Qualche mese fa vi avevo mostrato questa foto vergognosa, raccontandovi quanto mi facessero arrabbiare i garden center che gestivano in questo modo l'invenduto


Finalmente, dopo tante arrabbiature, l'altro giorno ho trovato una bella sorpresa...


Ecco com'era prima...


e come è ora...


Non ho la presunzione di credere che i responsabili di questo garden center abbiano letto il mio post, ma non posso nascondere la mia soddisfazione nel vedere che finalmente hanno capito l'errore che stavano facendo.
Hanno ripulito i bancali, buttato l'irrecuperabile e ridato dignità alle piante sopravvissute, liberandole dalle infestanti e dal secco.
Queste poi portano l'etichetta 'seconda scelta' con prezzi davvero irrisori, soprattutto tenendo conto che la maggior parte di esse sono piante perenni.

Poi il cliente farà le sue scelte, tra l'assortimento di piante splendide appena arrivate dai vivai e piante d'occasione e, in ogni caso, una non esclude l'altra.
E con un po' di pulizia ci guadagna pure l'aspetto di tutto il garden center!

Non ci voleva molto...

Nessun commento:

Posta un commento

Vuoi lasciare un commento?
Sarò felice di leggerlo e di risponderti!