martedì 10 settembre 2013

L'invasione degli insetti verdi

No, non è il titolo di un film fanta-horror, è quello che sta accadendo in questi giorni nel mio piccolo giardino.
Già ho il mio bel daffare a combattere lumache e oziorrinchi e ora arrivano pure questi!
Il primo l'ho trovato sul davanzale della cucina a fine agosto...


Sembrava una fogliolina appoggiata sul marmo ma, osservando meglio da distanza ravvicinata, ho visto le zampine e due occhietti rosa che mi fissavano in maniera inquietante...


Francamente il mondo degli insetti non mi attrae per niente ma, quando si ha a che fare con un giardino, sono incontri inevitabili ed è indispensabile chiarire subito di che bestia si tratti e quanto possa essere nociva alle piante.
Mai lasciarsi intenerire e pensare a quanto sia carino il nuovo arrivato...occorre indagare!
Quindi ho lentamente avvicinato il dito per vedere se volava, zampettava o che altro.
Immediatamente ha spiccato un salto fulmineo ed è letteralmente sparito.
Alcuni lettori l'hanno identificato come Acanalonia conica, un insetto notevolmente polifago e quindi considerato potenzialmente dannoso.

E non basta...


Recentemente ho pure trovato alcune foglie del Sedum spectabile rosicchiate e pochi giorni fa sul luogo del delitto ho trovato questo...sarà lui il colpevole?



Non me ne intendo nemmeno di Ortotteri ma credo si tratti di una Phaneroptera, una cavalletta di color verde chiaro ricoperta di minuscoli puntini neri e dagli sporgenti occhi arancioni.
Naturalmente si nutre di vegetali...

Non mi faccio problemi a schiacciare gli odiosi oziorrinchi ma questi due proprio non ci riesco anche se sono convinta che sia meglio liberarsene al più presto.
Uffff....
Magari piaceranno alle mie civette!
Speriamo...

Questa mattina poi, uscendo in cortile, ho trovato pure una falena verde...



dovrebbe trattarsi di una Bena bicolorana e anche questa non l'avevo mai vista prima.

Che abbiano organizzato a mia insaputa un raduno di insetti verdi proprio qui a casa mia?


7 commenti:

  1. oi oi, non mi piace per niente. Se la cosa dovesse continuare io passerei all'omicidio diretto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari erano solo di passaggio...
      No, eh...

      Elimina
  2. Ciao, il primo insetto si tratta di un Hemiptera, Famiglia Acanaloniidae: Acanalonia conica.

    Danilo

    inserisco un link di un mio contributo su un sito internet a cui collaboro per maggiori informazioni :

    http://www.studioemys.it/Pavia_ENTOMOLOGO.html

    RispondiElimina
  3. Ciao, il primo insetto che hai presentato si tratta di una specie introdotta in Italia appartiene alla Famiglia: Acanaloniidae il suo nome è: Acanalonia conica

    Danilo

    Inserisco un indirizzo ad una pagina internet di un sito a cui collaboro in cui si possono trovare altre info. Mi scuso per l'intrusione.

    http://www.studioemys.it/Pavia_ENTOMOLOGO.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Danilo,
      ti ringrazio per la tua segnalazione, ogni informazione qui è benvenuta!
      Ho fotografato l'insetto lo scorso anno e da allora non l'ho più visto nel mio giardino.
      Speriamo bene...

      Elimina
  4. Ciao,

    scusa se mi intrometto, ti confermo che si tratta di Acanalonia conica. Credo sia meglio correggere il nome perchè cercando Siphanta acuta riporta a questa pagina :).

    Buon proseguimento!

    Marcello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marcello, ho provveduto a correggere.
      Scusa il ritardo.
      Ciao!

      Elimina

Vuoi lasciare un commento?
Sarò felice di leggerlo e di risponderti!