lunedì 16 settembre 2013

Dal mio giardino: la Rosa Crystal Fairy

Gli ibridatori, tramite un paziente lavoro di selezioni e incroci, ottengono sempre nuove varietà di rose.
A volte però si scopre una rosa la cui mutazione genetica è avvenuta spontaneamente e non a opera dell'uomo.
E' questo il caso della Rosa Crystal Fairy, sport della famosissima Rosa The Fairy: fu trovata appunto da un vivaista olandese nel  suo campo dove coltivava le The Fairy.


Introdotta in commercio nel 2001, la rosa Crystal Fairy ha ereditato tutte le ottime qualità della rosa originaria, dalla quale si differenzia solo per il colore dei fiori, bianco puro per la Crystal Fairy, rosa vivo che scolora in bianco quando appassisce per la The Fairy.

La rosa Crystal Fairy, di cui ne possiedo una pianta dal 2008, è una polyantha coprisuolo dal portamento espanso che non supera il metro di altezza.



L'altra sua notevole caratteristica è l'abbondante e incessante fioritura da giugno fino ai primi freddi.
I fiori molto piccoli hanno un diametro di 3 cm. e le corolle sono formate da una grande quantità di petali, molto fitti e un po' arruffati, tra i quali si intravvedono appena gli stami gialli


Ogni stelo porta anche più di 40 fiori ben separati tra loro. Non sono profumati.


Non è raro che tra la miriade di roselline bianche ne spunti però una dai petali rosa pallido


o più curiosamente metà bianca e metà sfumata di rosa


I fiori appassiscono sulla pianta, diventando marroni e io immediatamente taglio lo stelo.
Se lo poto basso, otterrò in breve tempo un nuovo stelo lungo dal portamento piuttosto rigido.
Se invece taglio lo stelo appena sopra la prima foglia che trovo sotto i mazzi di fiori, il nuovo ramo avrà un portamento più morbido e ricadente 


Le foglie sono piccole e lucide, color verde medio.
In estate, quando aumento le innaffiature delle piante circostanti, a volte risente dell'eccessiva umidità e sulle foglie compaiono i segni della ticchiolatura.
Nonostante ciò, continua imperterrita a fiorire e a produrre nuovi rami.
Insomma, è decisamente una rosa vigorosa e robusta.


E' inoltre l'unica rosa, tra quelle presenti nel mio giardino, la cui rifiorenza non subisce alcun rallentamento dovuto al caldo estivo.

Altre rose dal mio giardino:
Rosa Dominique Loiseau 
Rosa White Haze 
Aspirin Rose
Rosa Katharina Zeimet 
Rose del gruppo Koster 

4 commenti:

  1. Beautiful garden and lovely roses,
    http://kolorywogrodzie.blog.onet.pl

    RispondiElimina
  2. Ciao Luisella,
    questa tua rosa mi ha veramente affascinato ma non sono riuscita a trovarla in vendita. Allora mi chiedevo .. vero e' che forse e' un po' tardino ... ma non mi faresti qualche talea ???

    Grazie
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella,
      secondo me non è troppo tardi per fare una talea.
      Non so dove abiti ma se mi scrivi privatamente all'indirizzo mail che trovi in alto a destra nel blog, posso vedere come fartela avere.
      :-)

      Elimina

Vuoi lasciare un commento?
Sarò felice di leggerlo e di risponderti!