martedì 6 agosto 2013

Un piccolo giardino in vasi

Qualche giorno fa mi trovavo a Lissone, una cittadina appena fuori Monza, quando tra le strette vie del centro ho trovato una piccola oasi verde...


Si tratta di un passaggio che porta a due ingressi privati, compreso tra gli alti muri degli edifici.
Due cancelli alle estremità consentono l'entrata ai soli residenti.


In teoria sarebbe solo uno stretto e infelice vicolo di passaggio, dove nemmeno un raggio di sole riesce ad entrare.
Eppure, anche in situazioni difficili, un bravo giardiniere trova la soluzione adatta...


...e con mano felice crea rigogliose bordure in vaso!


Sono state scelte tutte piante da ombra o che ne hanno una buona tolleranza.
Piante del vetro (Impatiens walleriana) e begonie regalano una fioritura generosa e prolungata, mentre i Coleus hanno foglie variopinte e molto decorative.
Qui è stata scelta la varietà a foglia in prevalenza chiara che dà un tocco di luce ad un contesto piuttosto scuro e ombroso.
Tutte piante facili e di basso costo per uno splendido effetto!


Oltre alle piante stagionali, ci sono anche un'Hydrangea macrophylla, un Solanum caspicastrum e qualche bosso.
Per movimentare meglio la composizione di piante, sono stati utilizzati vasi e contenitori di altezze differenti tra loro ed è stato trovato il posto anche per una piccola statua di cemento.
Verso il fondo però si nota una 'mano' differente: solo sempreverdi tra cui un Trachelospermum jasminoides.

Sicuramente tornerò qui perchè sono curiosa di vedere come questo bravo giardiniere allestirà la versione invernale del suo giardino in vaso.

2 commenti:

  1. conosco !!!!!!!!!!
    E' davvero un giardino carino e ben tenuto, mi sono permessa di informare la giardiniera, sono sicura che le farà molto piacere.
    Ne approfitto per dirti che, anche se non scrivo, il tuo blog lo apro tutte le mattine, è interessante e ben fatto, complimenti.
    Ti abbraccio
    Ornella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Orny!
      E' un piccolo blog senza alcuna ambizione, niente Facebook, niente Twitter, ma ci temgo molto e lo curo tantissimo, come un'estensione virtuale del mio piccolo giardino vero :-)
      Mi fa piacere che tu abbia informato la giardiniera di Lissone, volevo metterle un biglietto nella casella della posta per farle i complimenti, ma per timidezza non l'ho fatto.
      Ricambio l'abbraccio!

      Elimina

Vuoi lasciare un commento?
Sarò felice di leggerlo e di risponderti!