giovedì 29 agosto 2013

E' arrivata una busta dall'Inghilterra...

Finalmente è arrivata!


Durante i giorni più caldi dell'estate, quando era impensabile mettersi a lavorare in giardino e mi limitavo solo a innaffiare, mi sono dedicata al giardinaggio 'teorico'.
Guardare il giardino con occhio critico, valutare le new-entry, cominciare a pensare cosa tenere e cosa eliminare, programmare i lavori autunnali e...girovagare nel web in cerca di novità e idee.
Ed è stato così che ho scoperto casualmente Special Plants Nursery  un vivaio inglese che ricerca, coltiva e vende piante insolite da tutto il mondo.

Nel loro negozio online vendono esclusivamente semi mentre le piante purtroppo sono disponibili solo nel loro vivaio nei pressi di Bath in Inghilterra.
Ma l'offerta di semi è davvero incredibile! 
Io non amo seminare, non ho la pazienza e la cura necessaria, preferisco riprodurre le piante da talea.
Eppure, davanti ad un catalogo così ricco di specie insolite, non ho saputo resistere...

Il mio ordine di prova si è limitato a 3 bustine ma solamente perchè tutto il resto che mi interessava era out of stock!

Ecco cosa ho ordinato:
Nigella damascena 'Alba' dettaglio scheda
Mi piacciono moltissimo le Nigelle ma da noi non sono molto diffuse. E' facile invece trovare le bustine ma i semi sono sempre in miscuglio di colori, mentre io le voglio solo bianche.
E' una erbacea annuale che si autodissemina.

Aquilegia stellata 'Green Apples' dettaglio scheda
Questa non l'avevo mai vista prima.
I fiori sono stradoppi dai petali verde chiaro che trascolorano in crema.
Assolutamente da provare!

Verbascum phoeniceum 'Album' dettaglio scheda
Altra erbacea annuale che si autodissemina
Ero alla ricerca di fiori a spiga bianchi da inserire tra le Hosta e lo sfondo di edere.
Vedremo...

Le bustine dei semi che ho ricevuto sono molto 'spartane' ma sono tutte provviste di etichette con le informazioni basilari di semina


Nella busta ho trovato anche un foglio con istruzioni di semina molto dettagliate, una ricevuta di pagamento con ringraziamenti e un piccolo catalogo cartaceo che è sempre bello sfogliare anche se le foto sono molto più comprensibili nella versione online...


Nella busta inoltre hanno inserito, giusto per farmi rodere, un dépliant che illustra tutte le attività organizzate dal vivaio.
Ogni settimana ci sono corsi pratici giornalieri di giardinaggio dedicati ad argomenti specifici, ci sono poi le 'Chiacchierate del martedì' che, attraverso l'osservazione del giardino, raccontano i lavori da fare nella settimana, i cambiamenti stagionali, le fioriture...
Ci sono anche i Garden Open Day, ogni mercoledì nei mesi di Luglio, Agosto e Settembre, quando è possibile visitare il giardino privato di Derry Watkins, l'appassionata proprietaria del vivaio che, oltre a guidare personalmente i visitatori, offre loro il classico te accompagnato da dolcetti fatti in casa.

 Aaaaaarrrrggghhhhh........

2 commenti:

  1. brava, lo shopping migliore !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero solo di riuscire a veder spuntare qualcosa...
      Le mie esperienze come seminatrice sono sempre state piuttosto deludenti :-(

      Elimina

Vuoi lasciare un commento?
Sarò felice di leggerlo e di risponderti!