giovedì 11 luglio 2013

Dal mio giardino: Aspirin Rose

Aspirin Rose, che brutto nome per una rosa, vero?
Creata da Tantau e commercializzata nel 1997, fu scelta e registrata da Bayer per il centenario della nascita dell'Aspirina, da cui deriva l'infelice nome con cui è venduta in Europa.



Nel Regno Unito però è in commercio con il nome di Special Child, mentre negli Stati Uniti è venduta come Glacier Magic.
Francamente non saprei quale nome scegliere...



Al pari del farmaco omonimo che assumiamo un po' genericamente per un gran numero di malanni, anche la Aspirin Rose si adatta a diversi utilizzi, dall'arredo urbano, alle bordure per giardini, come singolo esemplare in un piccolo spazio e perfino in vaso, purchè di grandi dimensioni.



Si tratta di una rosa a cespuglio che non supera il metro di altezza, dal portamento eretto.
Il fogliame è color verde chiaro brillante.
I boccioli hanno un delicato color rosa porcellana



Vi mostro con una successione di foto, come si schiude il fiore







Come avete visto è una rosa a fiore doppio, con i petali di un leggero color rosa perlato che aprendosi diventano bianco puro.
Inoltre, particolare non trascurabile, sono fiori autopulenti il che significa che i petali cadono spontaneamente prima di diventare marroni.



I fiori si presentano riuniti in densi mazzi ma anche a gruppi più leggeri



Nonostante il peso delle corolle però la pianta mantiene il suo portamento eretto.
E' vigorosa, sana e resistente.
Anche per questa rosa non ho finora riscontrato problemi.

A mio parere sono molto belli anche i cinorrodi e a volte evito di tagliare lo sfiorito, lasciandoli maturare anche se in questo modo riduco molto la rifiorenza.
Lo so, sono scelte difficili ma che in autunno poi ripagano del sacrificio...



Da segnalare inoltre la medaglia d'argento vinta a Baden-Baden dove fu presentata per la prima volta da Tantau nel 1996.


Altre rose dal mio giardino
Rosa Dominique Loiseau
Rosa White Haze 
Rosa Katharina Zeimet 
Rosa Crystal Fairy 
Rose del gruppo Koster 

Nessun commento:

Posta un commento

Vuoi lasciare un commento?
Sarò felice di leggerlo e di risponderti!