mercoledì 29 maggio 2013

Festival degli Orti a Monza

Si sta svolgendo in questi giorni alla Villa Reale di Monza la seconda edizione del Festival degli Orti.


Nonostante il tempo inclemente stia mettendo a dura prova gli organizzatori, il programma procede con una vasta offerta di iniziative: ci sono corsi e lezioni di orticoltura, spettacoli, laboratori per bambini, show-cooking di cucina naturale, incontri e dibattiti...
Il tema di quest'anno è 'Coltiviamo la città', un invito non solo all'autoproduzione familiare nei piccoli spazi urbani ma anche ad un diverso stile di vita.
Nell'area un tempo occupata dagli orti e dalle serre reali sono esposte le installazioni vegetali create da architetti e progettisti sul tema di quest'anno.

Ecco qualche foto...










Se oltrepassate il prato dove sono ospitate le installazioni, potete anche vedere quello che rimane degli orti e delle serre reali.
Già nel 1700 qui si coltivavano frutta, verdure e fiori ma, grazie a Ranieri d'Asburgo e alla sua grande passione per la botanica, questo divenne un luogo di sperimentazioni.
Furono edificate nuove serre con sistemi di riscaldamento all'avanguardia per l'epoca, alcune delle quali destinate esclusivamente alla semina e alla moltiplicazione delle piante e fu creata anche una scuola per formare giardinieri specializzati.

Quando la Villa Reale di Monza divenne patrimonio di Casa Savoia, Re Umberto I, molto più interessato alla caccia che alla botanica, fece demolire le serre per ampliare le scuderie.

Ecco quello che rimane oggi delle serre di Ranieri d'Asburgo e che, nonostante la veneranda età sono ancora in uso...

Una lunga serra aperta, detta lettorino




e una serra interrata chiusa




con il soffitto a piccole lastre di vetro, tipico delle serre di un'epoca in cui con il vetro non si era ancora in grado di realizzare ampie superfici



Nell'area a sinistra della Villa Reale invece, dove ora si trova il Roseto di Monza, si può ancora vedere il Serrone, ora adibito a spazio per mostre ma che al tempo degli Asburgo era la serra dove si coltivavano  agrumi e piante esotiche.
Ma questa è un'altra storia...

Festival degli Orti a Monza
fino al 2 giugno 2013
Il programma completo delle iniziative QUI


Nessun commento:

Posta un commento

Vuoi lasciare un commento?
Sarò felice di leggerlo e di risponderti!