lunedì 8 aprile 2013

Giardini nel Tempo - Reportage

Questo fine settimana sono andata a 'Giardini nel Tempo' la mostra-mercato di piante rare e insolite, riservata a vivaisti d'eccellenza provenienti da tutta Italia.


 Anche stavolta mettetevi comodi perchè ho un sacco di foto da mostrarvi e tante cose da raccontarvi...

L'evento si è svolto a Cesano Boscone, nell'hinterland milanese, nell'ampio spazio del parco cittadino che ha ospitato i gazebo e gli allestimenti dei vari espositori, permettendo ai visitatori di girare tranquillamente e in tutto relax.



Frequentando da anni le mostre di giardinaggio, molti espositori li conoscevo già,  come Floriana Bulbose, Feletig con le sue piante da bacca, Colombo di Casatenovo specializzato in cactus e succulente, La Campanella con rose e clematidi, Fessia, Il Peccato Vegetale, Giancarlo Pozzi e le sue orchidee, Fabio Giani con i suoi rampicanti, solo per citarne alcuni...
Accanto a queste eccellenze ne ho conosciuto altre davvero notevoli come Billo, vivaista di Merlara in provincia di Padova, specializzato esclusivamente in garofani nani, penduli e botanici.            


  


Mi ha detto che sarà presente ad Orticola quindi studierò attentamente il suo incredibile assortimento nel catalogo online del suo sito

Un'altra nuova conoscenza è stata l'Azienda Agricola 'La Margherita' che esponeva piante commestibili davvero insolite come la Pianta dell'Immortalità (Gynostemma pentaphyllum) potente antiossidante usato nella medicina cinese ma che noi possiamo consumare sia in insalata che in infuso

Dal particolare aroma di cannella è invece la Perilla rossa (Perilla frutescens var.acuta)
 
Le foglie del Romice (Rumex sanguineus) sono adatte per le torte salate oltre ad essere molto decorative
E questo è solo un piccolissimo esempio dell'incredibile varietà di verdure e aromatiche davvero inconsuete nel catalogo dell'azienda...

A 'Giardini nel Tempo' c'erano piante per ogni esigenza e per tutti i gusti, come le Tillandsie da collezione...


 fiori, fiori, tanti fiori...



orchidee...


i famosi agrumi di Oscar Tintori



e molto, molto altro ancora...

Il merito di questa bella mostra va a Piero e a Felicia della Floricoltura Fenix curatori ed instancabili organizzatori dell'evento, presenti anche come espositori con la loro bella collezione di campanule, viole ed erbacee perenni.

Info nel sito ufficiale di Giardini nel Tempo


Nessun commento:

Posta un commento

Vuoi lasciare un commento?
Sarò felice di leggerlo e di risponderti!