mercoledì 10 aprile 2013

Aspettando il sole (e un po' di tepore)

In ogni giardino cun micromondo tutto da scoprire dove la bellezza si trova anche in tanti piccoli dettagli, basta saperli vedere ed apprezzare...


Prendiamo ad esempio le piante sempreverdi:
anch'esse in primavera si risvegliano e mostrano le piccole gemme, a volte in colori sorprendenti come quelle violacee della Thuja occidentalis




Le nuove foglie dell'Hydrangea quercifolia si schiudono in un verde tenero quasi candido, in mezzo alle piccole foglie bronzee rimaste tenacemente sui rami dallo scorso autunno




i nuovi germogli degli Agapanthus invece fendono il terreno come affilate lame di coltello



e le nuove foglie degli ellebori non assomigliano ai colli sinuosi dei cigni?


le gemme rossastre e appuntite che, solo un mese fa sbucavano dalla neve, ora si schiudono facendo uscire le foglie ancora arrotolate delle Hosta



mentre le gemme lanuginose dell'Amelanchier rivelano ormai una miriade di piccoli boccioli che tra poco si schiuderanno in una nuvola di bianchi fiori stellati




Siamo circondati dalla bellezza, basta riuscire a vederla!

 

Nessun commento:

Posta un commento

Vuoi lasciare un commento?
Sarò felice di leggerlo e di risponderti!