lunedì 11 marzo 2013

La domenica perfetta: tra arte e giardino

Una delle mie passioni, oltre al giardinaggio, è andare per musei.

Domenica mattina l'ho dedicata all'arte: visita al Cenacolo di Leonardo da Vinci, la Basilica di Santa Maria delle Grazie e la Basilica di Sant'Ambrogio a Milano.
La vita e le opere di Leonardo mi hanno sempre affascinato e vedere L'Ultima Cena dal vivo è stato emozionante.
Molto interessante anche la Basilica di Santa Maria delle Grazie, la chiesa domenicana alla quale appartiene il refettorio dove Leonardo ha dipinto l'Ultima Cena.


La Basilica di Santa Maria delle Grazie e la tribuna del Bramante

La navata centrale
A poca distanza, con una breve passeggiata, ho raggiunto la Basilica di Sant'Ambrogio, uno dei simboli di Milano.


La Basilica di Sant'Ambrogio con i due campanili, quello dei Monaci e quello dei Canonici


 


Dal punto di vista architettonico questa chiesa è sicuramente da visitare ma, ancora più suggestivo, è assistere alla messa delle 11 che ogni domenica viene celebrata in forma solenne con rito ambrosiano in canto e in latino.
 

Il pomeriggio invece l'ho dedicato al giardino.
Ho fatto un po' di pulizia sui davanzali e dietro ai vasi e poi finalmente ho interrato il Cephalanthus occidentalis che da due anni tenevo in un grosso vaso, in attesa di capire dove diavolo metterlo!
La pioggia dei giorni scorsi ha ammorbito il terreno argilloso e mi ha reso facile scavare una buca profonda 30 cm e larga altrettanto.
Ho piantato anche le edere che avevo comprato in settimana e che, causa pioggia, ancora aspettavano di essere sistemate.

Se aggiungo che a pranzo non ho dovuto cucinare (cosa che non amo fare...) ecco, questa è stata proprio una domenica ideale!



 
    
 

Nessun commento:

Posta un commento

Vuoi lasciare un commento?
Sarò felice di leggerlo e di risponderti!