mercoledì 13 marzo 2013

Birdwatching casalingo: le civette

Da qualche anno una famiglia di civette si è stabilita attorno a casa mia.




All'inizio mi ha sorpreso molto trovare questi rapaci così vicino a casa, credevo fosse un avvistamento casuale.
Invece, giorno dopo giorno, le vedevo appostate sempre nello stesso punto e sempre alla stessa ora. 
Ancora adesso al mattino, tra le 6 e le 7 sono certa di trovarne una sul tetto di fronte a casa mia, mentre dalle 8 in poi si sposta sul camino della casa a fianco, dove rimane fino a metà mattina.




Ogni primavera la famiglia si allarga ed è facile vedere i nuovi piccoli.
Se ne stanno rintanati sotto i coppi del tetto ma al mattino presto e alla sera, quando cala il sole, escono a zampettare sulle tegole.
Passano alcune settimane prima che tentino di volare. 
E non sono mai da soli: osservando bene i dintorni, si scoprono sempre i genitori nelle immediate vicinanze. 



Le civette sono rapaci che non vivono solo di notte, infatti sento spesso il loro verso caratteristico anche in pieno giorno.
Molte persone credono che portino sfortuna.
Io mi ritengo invece molto fortunata ad averle attorno alla mia casa: sono ottime cacciatrici di topi e lucertole oltre che di scarafaggi ed altri insetti.
Inoltre le trovo bellissime!

Tempo fa in un garden center ho trovato queste due civette in terracotta


A volte le metto sul tavolo in giardino ma di solito sono davanti a casa, vicino alla porta d'ingresso.
Da me le civette sono benvenute!

Nessun commento:

Posta un commento

Vuoi lasciare un commento?
Sarò felice di leggerlo e di risponderti!