martedì 26 marzo 2013

Giardinaggio fotografico: Marzo 2013


Oggi voglio mostrarvi qualche foto del mio giardino e in particolare le fioriture che ci sono proprio ora.
Quest'anno è tutto in ritardo, l'inverno è stato davvero lungo e la primavera stenta ancora a decollare.

Lo scorso anno di questi tempi avevo già in fiore le dicentre e i tulipani precoci che quest'anno invece sono ancora in germoglio.
Vabbè, mi accontento di quel che c'è...

Per cominciare ci sono gli ellebori.
Gli Helleborus niger mi hanno accompagnato lungo tutto l'inverno, ne ho ovunque, in terra nell'aiuola, in ciotole sui davanzali, in vasi davanti all'ingresso e anche sotto la siepe.




La fioritura è veramente lunga e mi piacciono molto anche quando cominciano ad appassire e i petali da bianchi diventano verdi.



La fioritura degli Helleborus foetidus inizia più tardi verso febbraio con gli alti steli colmi di campanelle verdi.
Ve li ho già mostrati proprio nel primo post del mio blog ed ecco come sono ora



Ancora ellebori, questa volta Helleborus orientalis



In mezzo alle felci sono spuntati gli Anemone nemorosa



Anche la Pachysandra è in fiore proprio adesso      




Mentre gli Iberis semperflorens, dopo aver attraversato tutto l'inverno, cominciano ora a perdere i piccoli petali




In mezzo alla siepe il Viburnum tinus inizia finalmente a dischiudere i capolini piatti di bocciolini in fiorellini bianchi



Ma i fiori che 'fanno' primavera per me sono le primule e le viole!







Buona giornata!








4 commenti:

  1. Gli helleborus niger sono i miei preferiti: anch'io ne ho un folto gruppo ai piedi di un giardinetto roccioso. Ne raccolsi una piantina in un bosco sopra il lago di Oggiono - non si dovrebbe fare, ma la fiorita era meravigliosa e non ho resistito alla tentazione. Di anno in anno la popolazione si e' fatta spontaneamente numerosa ed e' una gioia per gli occhi sia quando sono freschi e candidi, sia quando prendono la colorazione rosata e poi verde.
    Grazie per le belle foto.
    Emilia

    RispondiElimina
  2. Dove il lago di Oggiono? Vero, foto stupende. E bello l'Helleborus Orientalis, di cui ha oggi parlato un programma tv. E, magari, commento anche su Facebook e Google+ e metto li cuoricino su BlogLivin'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il lago di Oggiono si trova vicino a Lecco, ma gli Ellebori li trovi in qualsiasi garden center, senza 'depredare' la natura ;-)
      Ho dato uno sguardo al tuo blog e ho trovato che parli della rosa Morsdag.
      Se ti può interessare, ne ho parlato anch'io tempo fa perchè ce le ho in giardino.
      ecco il link al mio articolo
      http://unpiccologiardino.blogspot.it/2013/11/dal-mio-giardino-le-rose-del-gruppo.html
      Ciao!

      Elimina

Vuoi lasciare un commento?
Sarò felice di leggerlo e di risponderti!